Maverick

ha preso i tessuti. non si dice con un sms che stai morendo, vero? ma volevo dirtelo io e non ho il coraggio di dirlo ad alta voce.

ho guardato quel messaggio tutta la notte, stanotte e non ci credo ancora: lo hanno operato 4 volte in 2 anni, gli hanno fatto il fattibile…

mi ha aiutato a crescere i miei figli, quando non avevano un padre. lui è la pacca sulla spalle e il piatto di arancini di riso “di risulta”, è la gara con le bici dei nostri figli, le grigliate con le salsicce che prendono fuoco, le camminate in montagna, i giri clandestini sul motorino. lui è un adulto con la faccia da bambino e con l’animo di un bambino, pure, anche se fa decisamente un lavoro da uomo (faceva, meglio, che son due anni che non lo può pià fare). lui è i suoi figli e sua moglie, che tiene tutto dentro di sè, ma ti chiede sempre di te. ma lui è ancora anche suo padre, con la faccia rinsecchita e la sigaretta tra le dita, e sua mamma, che, in ospedale, dopo la prima operazione, mi ha detto: “questi qui non hanno ancora capito che io lo fatto e sono solo io che posso distruggerlo“, con gli occhi pieni di paura.

ho guardato quel messaggio e non ho saputo scrivere altro che “ti voglio bene. adesso cerco di capire, ma ti voglio bene“. e lo so che è una risposta del cazzo.

Annunci

11 thoughts on “Maverick

  1. La Vecchia Con La Falce. E’ in giro: anche l’altra settimana, un funerale, di un’amica. Cinque mesi.
    E’ un uomo di coraggio, anche se non ti ha parlato.

    Anonimo SQ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...