primo giorno di scuola

ho passato la notte ha sognare che l’Ex Marito mi uccideva. giuro. dagli eventi degli ultimi giorni, mi sto facendo l’idea che abbia seri problemi di testa. forse non è solo stronzo, ma stronzo e fuori come un balcone. (in pratica, se sentite che son morta, è stato lui. sappiatelo).

con delle borse sotto gli occhi che neanche la samsonite su cui quell’altro balla il flamenco, ho presenziato, sorriso smagliante, ai seguenti ingressi:

ore 8: il Mio Grande (che, a dirla tutta, ci ha salutato di sghimbescio a una decina di metri da scuola, perchè fa sfigato farsi accompagnare..).

ore 8.15: il Mio Piccolo (che, dopo essersi svegliato dicendo che questo è il giorno più brutto dell’anno, è entrato a scuola dando un cinque alto alla maestra di italiano – che il signore la protegga) e la Sua Piccola (musetto lungo da qui fin là e lunghe trecce fatte dalla mammatrigna per evitare che ci prendiamo i pidocchi il primo giorno di scuola).

ore 8.30: il Suo Grande (che, nervoso come pochi, mi ha comunicato di essere “molto indeciso se mettermi a piangere o farmi la pipì addosso“), con tanto di discorso della direttrice, primo giorno di prima media.

ho poi dovuto scortare un Lui decisamente scosso (quest’uomo! non mi regge alle emozioni!) a bersi un caffè.

ora spero vivamente di non ricevere, per qualche ora, altre telefonate di minaccia dall’Ex Marito e di poter dormire qualche ora tranquillamente qui, sul tavolo dell’ufficio.

Annunci

13 thoughts on “primo giorno di scuola

  1. Registra tutto quello che ti dice. Per la denuncia, nel caso. Mi dispiace. tieni duro, ma se no puoi farcela, chiedi aiuto a qualcuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...